ISPIRAZIONE: L’AVIS è un’associazione di volontariato, apartitica, aconfessionale, che non ammette discriminazioni di sesso, razza, lingua, nazionalità, religione, ideologia politica.

FINALITA’ E SCOPI: Promuovere la donazione di sangue, intero o di una sua frazione, volontaria, periodica, associata, non remunerata, anonima e consapevole, intesa come valore umanitario universale ed espressione di solidarietà e di civismo, che configura il donatore quale promotore di un primario servizio sociosanitario ed operatore della salute, anche al fine di diffondere nella comunità locale i valori della solidarietà, della gratuità, della partecipazione sociale e civile e della tutela del diritto della salute. Essa pertanto, in armonia con i fini istituzionali propri, con quelli delle AVIS Nazionale, Provinciale e Regionale, alle quali è associata, nonché del Servizio Sanitario Nazionale, si propone di:
• Sostenere i bisogni di salute dei cittadini favorendo il raggiungimento dell’autosufficienza di sangue e dei suoi derivati a livello nazionale e dei massimi livelli di sicurezza trasfusionale possibili e la promozione per il buon utilizzo del sangue;
•Tutelare il diritto alla salute dei donatori e dei cittadini che hanno necessità di essere sottoposti a terapia trasfusionale;
•Promuovere l’informazione e l’educazione sanitaria dei cittadini;
•Favorire l’incremento della propria base associativa;
•Promuovere lo sviluppo del volontariato e dell’associazionismo.

DESTINATARI DELL’ATTIVITA’: La donazione è destinata a molti tipi di malati, a quelli oncologici e alle persone che hanno emorragie importanti per traumi, interventi chirurgici, tra cui i trapianti, o durante il parto, ciò avviene attraverso il centro trasfusionale cioè un reparto ospedaliero dove il sangue viene raccolto, controllato, conservato e distribuito a chi ne ha necessità.



Speciale 60° anniversario di fondazione
Home
Chi Siamo
Direttivo
La Donazione
Articoli
Calendario Attività
Dove ci Trovi
Contatti
Convenzioni
 
Site Map